Scienza

Questo asteroide delle dimensioni del Burj Khalifa sfreccerà oltre la Terra stanotte

L'asteroide 2000 QW7, grande quanto il Burj Khalifa, stanotte sorpasserà la Terra a una velocità di 14.361 miglia all'ora.

Asteroide 2000 QW7, asteroide gigante, asteroide grande quanto burj khalifa, asteroide di dimensioni burj khalifa, pericoloso asteroide gigante 2000 QW7, asteroide 2000 QW7 che passa la terra il 14 settembre, asteroide 2000 QW7 in volo a settembre 2019Si stima che l'asteroide 2000 QW7 abbia un diametro compreso tra 290 metri e 650 metri. (Immagine rappresentativa, fonte: Getty/ Thinkstock)

Un enorme asteroide grande quasi quanto il Burj Khalifa sta per sfrecciare oltre la Terra più tardi oggi. L'asteroide 2000 QW7, che si stima abbia un diametro compreso tra 290 metri e 650 metri, viaggerà a 14.361 miglia all'ora quando passerà a 3.312.944 miglia dalla Terra alle 19:54 ET (5:24 IST del 15 settembre), secondo la Nasa.



L'asteroide 2000 QW7 passerà il nostro pianeta da una distanza di 3,3 milioni di miglia e non rappresenta alcun pericolo per la Terra durante il passaggio, ha affermato la NASA in un recente dichiarazione . Tuttavia, il Center for Near Earth Object Studies della NASA lo seguirà durante il suo viaggio vicino alla Terra in modo che gli scienziati spaziali possano tracciare meglio i movimenti dell'asteroide in futuro e capire se potrebbe avvicinarsi o meno al nostro pianeta su passaggi futuri.

Questa non è la prima volta che l'asteroide 2000 QW7 attraversa il nostro pianeta. Secondo il dati disponibile con il JPL Small-Body Database Browser della NASA, l'asteroide aveva già superato la Terra il 1° settembre 2000. Nello stesso database, viene menzionato che il prossimo avvicinamento dell'asteroide gigante sarà il 19 ottobre 2038.



Proprio come la Terra, l'asteroide 2000 QW7 orbita attorno al sole e solo occasionalmente incrocia il nostro pianeta. Al momento, secondo la NASA, non ci sono asteroidi o comete in rotta di collisione con la Terra.



Parlando dei pericoli degli asteroidi giganti, il mese scorso Space X e il CEO di Tesla Elon Musk aveva sottolineato su Twitter che la Terra attualmente non ha difese contro gli asteroidi 'killer'. Rispondendo a un tweet sull'asteroide Apophis, soprannominato il 'Dio del caos' che dovrebbe superare la Terra nel 2029, Musk ha sottolineato che, attualmente, non esiste un sistema di difesa per proteggere il nostro pianeta.

Leggi anche | Asteroide alto quanto il Burj Khalifa per sfiorare la Terra il 14 settembre

Prima di Musk, un famoso astrofisico Anche Neil deGrasse Tyson aveva avvertito sull'Apophis 99942 che colpisce la Terra, causando un grande tsunami che può spazzare via l'intera costa occidentale del Nord America.